Sapere Scienza

Sapere Scienza

Il Sole ha un gemello: il suo nome è HD 186302 e la sua scoperta è descritta in un articolo pubblicato su Astronomy and Astrophysics, scritto dai ricercatori dell'Istituto di astrofisica del Portogallo. Perché questo studio è così importante? Scopriamolo insieme.

Gli scienziati, finora, hanno sempre avuto grandi difficoltà per determinare in che modo l'enorme quantità di energia caratteristica del Sole viene trasportata attraverso la sua atmosfera superiore. Nell'ultimo numero di Science, vengono riportati in cinque articoli i primi risultati relativi a cromosfera e regione di transizione della missione IRIS (Interface Region Imaging Spectrograph) della Nasa, che si sono guadagnati la copertina della rivista. 

Oggi, a partire dalle ore 13:00, il Sole avrà un "neo" per circa sette ore e mezzo: è il pianeta Mercurio, che si frapporrà tra la Terra e il disco solare in quello che è chiamato, appunto, il "Transito di Mercurio".

È estate e siamo tutti pronti a veri e propri bagni di sole, al mare e in montagna. Senza però dimenticare di spalmarci la protezione solare più adatta al nostro tipo di pelle, per combattere gli effetti nocivi dell'esposizione al sole. In questo periodo tanto si sta leggendo riguardo pro e contro di questi prodotti. Cerchiamo di orientarci tra le ultime notizie.

La seconda, e ultima, parte del primo di una serie di articoli - di varia ispirazione - che tratteranno della Luna, sia nei suoi aspetti storico-mitologici che in quelli più prettamente scientifici. La prima parte si può leggere qui.
Pagina 1 di 2

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.