Sapere Scienza

Sapere Scienza
Vi avevamo già parlato di Museomix nel periodo in cui si potevano inviare le candidature per partecipare a questa incredibile esperienza che coinvolge tantissime professionalità e, soprattutto, mixa tecnologia e contenuti museali. In questo appuntamento, però, abbiamo chiesto a chi c’è dietro questa manifestazione di raccontarci i retroscena. Chiara Organtini,…

Una notte da trascorrere tra le sale del MUSE, dedicato a un pubblico adulto, da cui uscire divertiti e forse, perché no, anche un po' cambiati.
Fra gli ospiti della serata, protagonisti di incontri unici di commistione tra arte, scienza e sport, la speaker radiofonica Roberta Lanfranchi, il cabarettista Flavio Oreglio, il campione mondiale di vela Ruggero Tita e il ricercatore del CNR Francesco Guatieri.

 

 

La notte al MUSE offrirà l'esclusiva opportunità di vivere gli spazi del museo in orario inconsueto e scoprire i segreti del "dietro le quinte", visitare le collezioni, attraversare la serra tropicale sotto alla pioggia, osservare le stelle e addormentarsi tra dinosauri e mammiferi con una dolce degustazione dello chef Alfio Ghezzi.

 

Tariffa: € 80 (ridotto per possessori MyMUSE card)
Prenotazione obbligatoria entro il 3 dicembre 2017 (posti limitati).
Per informazioni e prenotazioni consultare il sito www.muse.it o chiamare il numero 0461 270311.

Informazioni aggiuntive

  • città Trento
Quanti di voi saranno stati a Londra durante queste vacanze estive e avranno visitato l’imperdibile British Museum? Di rito la foto davanti alla Stele di Rosetta! Questo reperto, uno dei più conosciuti e più importanti della storia del museo ma anche, e soprattutto, dell’archeologia, potrà essere osservato da vicino e…
Senza di lei non saremmo riusciti a decifrare gli enigmi del nostro passato, a conoscere la nostra evoluzione, la nostra storia. Con il suo aiuto gli oggetti hanno acquisito una voce sempre più limpida e trasparente e ci hanno raccontato quello che siamo stati, spesso suggerendoci quello che diverremo. È…

Duecento anni di storia in fiamme. È stato un rogo a distruggere il Museu Nacional di Rio de Janeiro, in Brasile, durante la notte tra il 2 e il 3 settembre. Poco dopo la chiusura al pubblico le fiamme si sono innalzate risparmiando vite umane ma riducendo in cenere circa 20 milioni di reperti di grande valore scientifico e culturale.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.