Sapere Scienza

Sapere Scienza

Il computer più veloce del mondo? E' cinese

23 Giugno 2016

I supercomputer più veloci del mondo sono in Cina. Secondo la Top500, una lista dei più veloci supercomputer del mondo, vede infatti il paese orientale primeggiare. Non solo i cinesi possono vantare le macchine più veloci del mondo per la settima volta consecutiva ma hanno anche, tra tutte le nazioni, il maggior numero di computer in questa graduatoria, un record che finora apparteneva agli Stati Uniti.

 

Il computer più veloce del mondo si chaima Sunway TaihuLight, ha un processore ShenWei SW26010 ed è stato sviluppato dal National Research Center of Parallel Computer Engineering & Technology di Shangai. Il computer si trova fisicamente al National Supercomputing Center di Wuxi, nella provincia cinese dello Jiangsu. Il supercomputer può effettuare un quadrilione (1 seguito da 15 zeri) di calcoli al secondo: la sua velocità supera di tre volte quella del precedente primatista, il supercomputer (sempre cinese) Tianhe 2, che però montava un processore Intel. E' la prima volta che si verifica il sorpasso dell'azienda della Silicon Valley.

 

I supercomputer sono spesso indicatori dello sviluppo tecnologico di una nazione e sono di vitale importanza per la ricerca in settori che vanno dallo sviluppo di nuove medicine e armi alla progettazione di automobili e prodotti di consumo. I progressi compiuti dalla Cina negli ultimi annisono evidenti: nel 2001 non compariva nessun computer nella Top500, mentre attualmente nella lista compaiono 167 macchine cinesi contro le "sole" 165 americane.

copertina   marzo-aprile 2022

  COMPRA IL NUMERO

 
  ABBONATI

 
  SOMMARIO

 
  EDITORIALE

bannerCnrXSapere 0

like facebook

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più consulta l'informativa estesa. Cliccando su ok acconsenti all'uso dei cookie.